Siete pronti per un day-trip?

Bene allora partiamo subito, in dodici ore vi farò visitare Bergamo e le sue meraviglie.


h 10.00 Partiamo con una buona colazione? Perchè non vi fermate da B come Bontà? Una pasticceria giovanissima e molto innovativa, troverete solo prodotti fatti a mano e freschissimi! Fermatevi a provare i nuovi macarons limone e zenzero o mela verde, perfetti per questa stagione, se le temperature sono troppo alte, ghiaccioli di frutta, ovviamente hand made e stecchi ricoperti golosissimi. Visitate la pagina Facebook di B come bontà.

h 11.00 La mattina ha l'oro in bocca, spero siate armati scarpe comode, si parte da Porta Nuova, qui trovate la panetteria Nessi, fermatevi a prendere qualche dolcetto da portare a casa, ci sono molti prodotti tipici, come la polenta dolce, ovviamente ipercalorica,(vi avviso che sarà una giornata piena di calorie), da qui potete vedere i propilei, antichi monumenti che erano sede delle guardie, prima di entrare a Bergamo, ogni merce, carro o persona veniva controllato dalle guardie preposte.

Facciamo ancora due passi e spostiamoci in via XX settembre, qui troverete i classici negozi come Zara, Max Mara, Mango, anche se per lo shopping vi consiglio il vicinissimo centro commerciale Orio Center, uno tra i più grandi in Italia! Tra le molte cose da vedere ci sono il teatro Donizetti, la chiesa di San Bartolomeo e quella di Sant'Alessandro, piazza Pontida. Al centro di questa piazza trovate una fontana costruita nel 1933, voluta dal Ducato di quegli anni, per onorare un poeta della zona. Bergamo è piena di storia, in ogni angolo ci sono monumenti, palazzi o affreschi antichi, ma l'uomo è fatto anche di carne. E si sta facendo ora di pranzo.

 

h 12.30 Fermatevi direttamente al Pontida, un localino che vi farà girare la testa, con i suoi quadrotti, avocado e sesamo, prosciutto e bufala e per i più golosi, burro d'arachidi, noci e banane, potrete sfamarvi e sarete pronti per ripartire!

Se preferite pranzare in uno dei molti parchi presenti a Bergamo, potete ordinare take away e gustare il vostro pranzo all' aria aperta!

Pagina facebook di Pontida.

 

h 14.00 Mangiare avete mangiato, riposare vi siete riposati, ora vi posso fare camminare! Perchè non ci facciamo un giretto per mostre moderne e antiche? Voi cosa preferite? Io sono per l'arte moderna e contemporanea, questo mese trovate quattro diverse mostre alla Gamec, tra cui l'esposizione denominata soft crash, opere che mostrano come le nuove tecnologie abbiano cambiato l'essere umano intrinsecamente, non sempre in modo positivo. Se invece siete amanti dell' arte antica, l'accademia Carrara è quello che fa per voi, una meravigliosa esposizione di quadri dei più grandi artisti tra cui Raffaello, Botticelli, Lotto... Se volete visitarle entrambe non c'è nulla di più semplice, si trovano una davanti all'altra, in una cornice storica molto interessante.

 

h 16.00 Proseguiamo per la strada antica che collega la città alta con quella bassa, una volta arrivati sulle mura le cose da vedere sono infinite, prima di iniziare a camminare sul serio, fermatevi per una merendina alla bottega di Mimì, torte fatte in casa dalle nonne, come quelle di una volta e prodotti Km 0! Piazza Vecchia e la Cappella Colleoni, sono sicuramente di una bellezza disarmante e non potete perdervele. Visto che non vi ho ancora fatto fare un selfie, e so quanto ci tenete, potete recarvi sulla torre del Gombito, una torre di origine medioevale che ci permetterà di vedere perfino gli appennini se la giornata è limpida , o almeno così dicono! Prima dell' aperitivo un salto all' orto botanico è d' obbligo, non credo di aver mai visto un orto botanico così meraviglioso, oltre ad essere particolarmente incantato, con ruscelli, fiori e ponticelli, si gode una vista fantastica, se siete in coppia potete scambiarvi teneri baci sulle panchine dell' orto che si rivolgono verso il tramonto, non esagerate però con le effusioni, la giornata è ancora lunga!

Sito web di Orto Botanico di Bergamo.

 

h 19.00 Visto che vi ho fatti baciare, mi sembra giusto proporvi un luogo romantico, perchè non bersi un bicchiere di vino su una terrazza panoramica, il caffè della funicolare è una location suggestiva, non capita tutti i giorni di vedere una funicolare!

 

h 20.00 Mi sembrate ancora troppo magri, vi porto a cena, a Bergamo si mangia e soprattutto si beve bene, ecco perchè vi consiglio la vineria Cozzi, uno tra i miei ristoranti preferiti, come fate a non sciogliervi di fronte ad un uovo con fonduta, tartufo nero e cannolo di parmigiano?? Come fate a resiste alle orecchiete di pesto di melanzane e menta? Il tutto deve essere condito con abbondante vino, trovate 300 tra le migliori etichette, non potete non uscire soddisfatti!

Sito web di Vineria Cozzi.

 

h 22.00 Spero che sarete felici, sazi e spensierati, seguite la strada morbida che vi accompagnerà alla funicolare, in questa cornice che a me dopo venticinque anni lascia ancora a bocca aperta, io vi saluto qui, la nostra giornata è finita, potete tornare alla città bassa con una delle tante suggestive scalette, oppure prendere la comoda funicolare.

La prossima volta potrei mostrarvi San Vigilio, oppure Astino. Ci penserò su!

Blogger: Alice Locatelli

Biografia: Chi siamo - Alice Locatelli


Scrivi commento

Commenti: 0