Happy Monday Baby (a cura di Alice Locatelli)


Regali di Natale unici (parte 1)

Questo Natale voglio dedicarmi alle piccole aziende, farvi scoprire diverse realtà, prodotti naturali e innovativi. 

In questi mesi ho girato parecchio per trovare dieci prodotti degni di nota e ho deciso di consigliarvi i migliori. I prezzi come sempre variano e si passa dal vasetto di marmellata alle pregiate ceramiche. 

La mia mini guida di quest'anno oltre a, come già detto, dare spazio a piccole realtà vuole essere una guida per trovare il regalo perfetto per i vostri più cari amici. Credo fermamente nell'importanza dell'amicizia e sembrerà una frase fatta ma gli amici sono i fratelli che ti scegli. 

Nessuno ti obbliga a vederli o sentirli eppure molti di loro sono i pilastri portanti della tua vita. Sarebbe bello abbinare ad ogni regalo un bigliettino di ringraziamento, "grazie per essere stata con me quando mi sono lasciata e volevo mangiare solo gelato alla vodka (ebbene si, esiste)", "grazie per avermi fatto quel brodo il giorno in cui avevo l'influenza", "grazie per avermi regalato il rossetto che tanto desideravo", grazie.

Piccoli gesti che rendono unici e speciali questi nostri compagni di vita, rare e preziose persone che sono sempre disposte a lottare al nostro fianco. 

leggi di più 0 Commenti

Un Natale di regali pensati con la mente, donati con il cuore

Il Natale è quella cosa che wow, tutto brilla, tutto è bello, ci si vuole bene, si respira aria di festa, un momento felice da trascorrere con chi amiamo di più!
Mi piace particolarmente questo momento dell' anno, mi piace pensare al menù da proporre nei giorni di festa ai miei ospiti, addobbare la casa, scegliere con cura il vestito adatto e soprattutto fare i regali!
Negli anni abbiamo sicuramente perso il senso del donare, perchè come dice il grande poeta Gibran, date ben poco quando date dei vostri beni, è quando date voi stessi che date davvero, come portare questa frase nelle nostre case e soprattutto ai giorni nostri?
Sicuramente un regalo parte da una ricerca, qualcosa di accurato, una ricerca che occupa il nostro tempo, il regalo più grande che abbiamo da donare. Dopo aver individuato il dono perfetto possiamo finalmente incartarlo con cura, con amore, non importano il valore o il costo del dono che stiamo per fare, importa ciò che ci ha portato a compiere quella scelta, uno sforzo mentale, un'idea trasformatasi in concretezza.
In questo articolo, grazie al vostro aiuto, vi propongo dieci regali, per tutte le tasche e per tutti i gusti, piccoli omaggi per rendere felice chi vi sostiene e lotta con voi durante tutto l'anno.

leggi di più 13 Commenti

Incantesimi e matite magiche

Quando ero piccola adoravo la storia del Mago di Oz, mi piaceva farmela leggere sera dopo sera... 

Quando mi addormentavo sognavo scarpette rosse e strade di mattoni gialli, mongolfiere, castelli incantati, pensavo sempre al povero uomo di latta, secondo me era il più sfortunato, come si può vivere senza un cuore? Senza provare emozioni? 

 

Fortunatamente noi non siamo uomini di latta, bè sicuramente qualcuno ha la stessa mancanza dello spaventapasseri, ma per questo dovremmo fare un discorso a parte.

L' importante è che chi più e chi meno sappiamo tutti commuoverci, innamorarci, entusiasmarci per mille diversi motivi.

Se analizziamo le nostre emozioni scopriremo che tutto deriva dall' arte, solamente un artista ci può emozionare, ovviamente nell' accezione più ampia del termine, non si parla solo di quadri, si parla di tutto, l'arte spazia dalla cucina al modo in cui riusciamo ad adattarci alle scelte che la vita prende per noi.

Cosa vi posso dire di più? In questa intervista ci sono matite magiche che disegnano e scrivono storie lontane, niente incomprensibile arte moderna ma disegni chiari che ricordano un'altra epoca, storie che si intrecciano come una lunghissima chioma, calata per voi dalla più alta finestra della torre per farvi conoscere un altro modo di fare arte.

leggi di più 0 Commenti

Passato, presente e futuro

Purtroppo o per fortuna il passato è qualcosa che ci resta attaccato, anche se cerchiamo di dimenticare, anche se gli anni passano, ogni esperienza o momento vissuto si imprimono nella nostra memoria.
So che a volte non sembra molto allettante continuare a ricordare, però possiamo fare di meglio del semplice dimenticare, imparare, da tutto ciò che ci accade.
Del presente non c'è molto da dire, dura un soffio, un battito di ciglia ed è già passato. Si cerca di viverlo al meglio senza troppi pensieri su ciò che è stato, o su ciò che potrà essere in futuro.
Il futuro un tempo impalpabile, ancora inesistente, ma fortemente concreto nelle nostre menti.
Con il progetto conformi,  le antiche glorie artistiche si fondono con una realtà più moderna, dando vita ad immagini futuristiche e proiettate verso una nuova era.
Oltre a questo progetto Davide, un artista bolognese di 29 anni, ha creato oggetti di design, architetture e progetti di architettura avanguardisti e molto altro, come sempre alla fine dell'intervista troverete tutti i link utili per poter osservare più da vicino il lavoro di Davide.

leggi di più 0 Commenti

Borderline, foto da diverse prospettive

Molto spesso mi fate questa domanda che mi lusinga molto, "Ma come fai a trovare sempre artisti così particolari e poco conosciuti?". Cari miei è solo questione di destino e di culo, ma più di destino.

Qualche domenica fa pioveva e passeggiavo da sola per le vie di Bergamo, ad un certo punto mi sono fermata difronte ad una vetrina di abiti da sposa, io sola, sotto la pioggia, difronte a degli abiti da sposa, che situazione deprimente.

Ma non siamo qui per parlare della mia situazione disastrosa, quindi dicevo, ero lì e ad osservare uno sfavillante vestito da sposa costosissimo che non potrò mai permettermi perchè sono povera e la vita mi è avversa e noto un cartello riguardante una mostra, il titolo dell'esposizione era Borderline, molto affine con il mio stato mentale di quel momento.
Seguo l'istinto ed entro in questo bellissimo e antico cortile, trovo una ragazza simpaticissima e delle foto sbalorditive, l'idea mi è sembrata da subito geniale, foto di riflessi, un modo diverso di vivere la fotografia, ma preferisco che sia lei a raccontarvi tutto, sedetevi comodi e preparatevi per questa bella e romantica storia...
Ps: questa domenica potete trovare Marie in via Torquato Tasso 55 a Bergamo!

leggi di più 0 Commenti

Novembre: eventi e voglia di cambiare

Novembre per me è un mese molto importante, è il mese in cui sono nata quindi un mese di feste, brindisi e cose belle! 

Un mese speciale in cui posso passare splendide serate in compagnia di chi amo e fare più pazzie del solito.

In queste settimane ho voglia di provare e fare cose nuove e spulciando tra i mille eventi presenti nella nostra bella regione ho trovato qualcosina di veramente particolare e anche un filino folle,  ho deciso di parlarvi di eventi divertenti e fuori dal comune, che in qualche modo mi possano rappresentare e possano ispirarvi a lasciarvi andare e fare qualche follia di tanto in tanto! Erasmo ha scritto una frase fondamentale per me e per il mio modo di vedere la vita, "Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia." 

Ogni idea nuova e innovativa nasce dalla follia, se viviamo un' esistenza sicura saremo senza dubbio tranquilli, ma il brivido dell' intraprendere una strada inesplorata ci ridona la vita ad ogni passo.

leggi di più 1 Commenti

Quando siamo di corsa, ma prima di ingranare ci vuole un caffè.

Novembre è un mese pieno di eventi e scoperte per Iloby, come questa chicca bergamasca che siamo riusciti a scoprire in anteprima per voi, alcuni giorni prima della sua inaugurazione!
Vi ho parlato già di food truck, ma cosa succede quando uno di questi deliziosi furgoncini finisce in un negozio? Ne nasce un'idea nuova, innovativa e sorprendente e se oltre ad essere il primo food truck al chiuso fosse anche il primo in Italia ad essere una caffetteria completa, con tanto di miscela caffè esclusiva? Che ne dite, le cose si fanno interessanti?

leggi di più 0 Commenti

ALT, arte, cibo, storia e molto altro...

"La cucina è di per sé scienza. Sta al cuoco farla diventare arte."


Questa frase di Gualtiero Marchesi mi è sempre piaciuta, cucina e arte, arte e cucina, un connubio perfetto, tra bellezza, odori e sapori, ma cosa succede quando questi due mondi apparentemente lontani si incontrano?
Nascono eventi indimenticabili, come quello che si terrà domenica 30 ottobre ad Alzano Lombardo, in provincia di Bergamo.
Due artiste eccezionali racconteranno le loro opere in prima persona, sarà possibile passeggiare tra i prodigiosi quadri esposti assaporando un brunch creato da Settecento, un  rinomato ristorante gourmet, famoso per la sua cucina elegante e raffinata.

leggi di più 0 Commenti

Pranzare in ristoranti stellati senza ritrovarsi con un buco nero dentro al portafogli

Esiste qualcuno a cui non piace mangiare? Beh se esiste sicuramente io non sono tra quelli. Mi piace soprattutto conoscere nuove cucine, nuovi chef, mi piacciono le idee innovative, le rivoluzioni culinarie! Questi piaceri però, spesso si scontrano con un portafogli non propriamente "gonfio" e allora che fare? Toglierci il piacere dell'alta cucina solamente perchè siamo poveri impiegati? Eh no miei cari io sono qui per trovare soluzioni ai problemi, non per arrendermi.
Le soluzioni diversamente da ciò che pensavo sono molte, la migliore secondo me resta sempre Fanceat, di cui vi ho parlato in questo post.

Se invece volete uscire e gustarvi dei piatti immersi  nella bellezza di questi super ristoranti, prendetevi un pranzo tutto per voi e stupitevi per ciò che vi sto per proporre!

leggi di più 1 Commenti

Daniela Cesta: Fabula Factus e poesia

Di me non si può dire che conduco una vita esageratamente ecclesiastica, eppure credo molto in Dio e credo che ciò che ci circonda sia un suo meraviglioso dono, penso per questo che sia fondamentale rispettare la natura, rispettare noi stessi e gli altri.

Daniela Cesta è una poetessa italiana, alle spalle ha tre romanzi, due dei quali condivisi solamente tra amici e parenti e uno pubblicato in America, riscuotendo molto successo, e recentemente pubblicato anche in Italia, la visione di questa donna per la poesia è molto profonda, perchè oltre a scrivere parole piene d'amore e di forza, non monetizza con la sua arte, ma anzi lascia le sue poesie libere nel web, in modo che tutti le possano leggere e trarne un messaggio di gioia.
Credo personalmente che quando si parla di fede, i guadagni debbano essere secondari, e che il punto focale su cui concentrarsi sia quello di portare un sorriso o una speranza alle persone, so che in Italia spesso la fede non è sinonimo di vita povera e caritatevole, anzi molte volte è l'opposto, ma ci sono molti modi per credere e ci sono molti modi per manifestare la propria gratitudine verso Dio e verso la vita.

leggi di più 0 Commenti

Eventi di ottobre, donne e fiori

Ottobre mi piace, la terra ci da tante cose buone, castagne, funghi, cachi, il clima non è ancora troppo freddo e in giornate come questa in cui il sole è alto nel cielo, mi piace passeggiare per i boschi, salutare gli animali che presto andranno in letargo, ed annusare i fiori che rifioriranno solamente in primavera.

Come per gli animali, per noi l'inverno dovrebbe essere un momento di calma, in cui raduniamo le idee e le forze e ci prepariamo a sbocciare con il primo sole.

Anche se solitamente questi mesi sono tra i più frenetici, il corpo ci insegna a rallentare, aumenta in noi la stanchezza, diminuiscono le difese immunitarie e molte volte ci ritroviamo a dover riposare contro la nostra volontà, il clima è ostile, muoversi diventa più complicato e quando si esce si ha fretta di ritornare nel caldo abbraccio di casa nostra. Proviamo a fermarci ogni tanto, poniamoci delle domande, assicuriamoci di proseguire nella giusta direzione, non perdiamoci, non continuiamo a correre senza una meta come trottole impazzite.
A volte quando sono troppo sotto stress mi siedo e faccio un giochino con i 5 sensi, cerco di trasformare la normalità in meraviglia, per calmare il corpo e lo spirito.

leggi di più 0 Commenti

Non è ora di fare festa? Vi spiego come organizzare un evento indimenticabile!

Settembre, il mese dei matrimoni, il mese dell'amore, il mese dei compleanni (da settembre a dicembre ne ho uno a settimana, poi il nulla per sei mesi!) e soprattutto il mese degli addii al nubilato e celibato!
Con tutti questi eventi, creare feste ad hoc, senza spendere tutto lo stipendio non è semplicissimo, ma ho scoperto un posticino che potrebbe aiutarvi a risparmiare e a creare una festa perfetta per la/il festeggiata/o.

leggi di più 0 Commenti

Eventi di settembre

Ci sono cose fondamentali per me, come scoprire il mondo ogni giorno e non smettere mai di stupirsi.

Finire le vacanze non significa chiudersi in casa e aspettare che arrivi un altro anno, vivere di aspettative alte, a volte deluse a volte no. Ogni momento può essere una vacanza, anche se siete a Milano, nel traffico, potete trovare bei momenti, da condividere oppure da vivere con voi stessi.

In questo mese non vi lascio a Milano, sarete presissimi dalle incombenze quotidiane da rientro e voglio che vi distraiate con cose belle, che vi facciano provare emozioni, niente routine o stress per ora, godiamo degli ultimi raggi di sole, del vento tiepido e dei fiori ancora rigogliosi.

leggi di più 0 Commenti

Bentley, che passione!

leggi di più 0 Commenti

Cocktail bar: non solo Milano!

Milano è indubbiamente una delle città che più amo, per le opportunità che offre, gli eventi, l'innovazione, mi piace per la sua multiculturalità, mi piace per la mentalità aperta. Nonostante ciò Bergamo è nel mio cuoricino tanto quanto Milano, per altri motivi, ma è comunque una città splendida, con molto da offrire.

Il problema si pone quando ho voglia di bermi qualcosa di buono. Solitamente, per bere un buon cocktail prendo la macchina, faccio 30/40 Km, arrivo a Milano, cerco un parcheggio per ore e poi posso bere qualcosa.

Per risolvere questo problema, che in fondo so, attanaglia anche voi, mi sono offerta come cavia, ho provato cocktail, vini, birre e oltre ad un forte mal di testa, ho trovato quattro posticini niente male. Essendo io una persona buona e comprensiva voglio condividerli con voi, in modo che non dobbiate girare tutte le sere per locali, subendo delusioni, cocktail annacquati e aperitivi a base di arachidi e patatine nel sacchetto. 

leggi di più 9 Commenti

Collettiamo?

Che belli i compleanni, ma è ancora più bello quando il regalo lo si fa tutti insieme, ognuno versa 20€ e in men che non si dica la festeggiata si ritrova con il cellulare che voleva, oppure con quel paio di scarpe che tanto le piacevano. Guarda tutti con occhi commossi e abbraccia gli amici uno ad uno. Già tutto stupendo, ma chi raccoglie i soldi?

Se siete voi la persona che si occupa di raccogliere il denaro sappiate che vi vedo come martiri che donano la propria vita per una giusta causa. Per questa figura così importante, (il recupera-soldi) lo scopo vitale, è raccogliere 200€ in due settimane chiedendole a 20 persone diverse.

Si inizia con le cose facili, si passa dalle amiche sempre disponibili, si beve un caffè con un altro partecipante alla colletta, si cena con l'amica antipatica, che vi obbliga a fermarvi per assillarvi con la sua nuova love story.

leggi di più 11 Commenti

Un artista di nuvole, non si trova ovunque, ma si trova nella grande nuvola del web

Ci sono momenti leggeri, spensierati, come quando si è in vacanza, le finestre sono aperte, una piacevole aria entra nella stanza, le tende bianche danzano al ritmo incalzante della brezza, sei disteso su un letto, sopra delle candide lenzuola ricamate finemente, non ci sono pensieri, non ci sono paure, il lavoro, i problemi a casa, le relazioni perennemente fallimentari, lo stress che si è impossessato della tua vita, non esiste, non c'è nulla, il silenzio, le onde che si infrangono sugli scogli in lontananza, giri lentamente lo sguardo, senza fare alcuno sforzo, la finestra è lì aperta, vedi il mare, placido, di un blu profondo, il tuo sguardo si espande, vedi le nuvole, alcune bianche altre azzurre, mille colori, mille forme, in fondo sai che nulla potrà portarti via i tuoi sogni, e quel raro momento in cui tutto è perfetto. I quadri di Chris, mi riportano in quella stanza.

leggi di più 0 Commenti

Street food che passione!

Lo street food è un modo di mangiare diverso, giovane e di tendenza, negli anni ha preso piede diventando sempre più popolare. Ne parlano tutti, blogger, instagrammer, influencer, una vera e propria rivoluzione gastronomica!

Chi come me è nato negli anni 90, è stupito da questo nuovo trend, per noi esisteva solo il paninaro fuori dalla discoteca, ed ora ci ritroviamo a mangiare bocconcini prelibati in food truck che sembrano ristoranti Michelin, proprio per questo nuovo modo di vivere il cibo ho deciso di parlarvi di alcuni locali o food truck che offrono cibo da strada, particolare e ancora più innovativo dell'innovazione stessa.

 

leggi di più 0 Commenti

Eventi di agosto

Quest'anno avete deciso di spostare le vacanze a settembre? Di farle nei primi mesi d'estate per evitare di stare seduti in una spiaggia che ricorda un asilo nido? Oppure non siete riusciti a programmare niente tra i vari impegni o le varie difficoltà?
Agosto mi deprime sempre un pò, partono le amiche, in città non c'è nessuno, i locali chiudono e sembra di essere in una landa desolata, ma c'è anche un risvolto imprevisto e bellissimo, vedere la città come non l'avete mai vista, trovare parcheggio, vedere i colleghi antipatici andare in ferie... Le note positive sono molte e con le dritte che vi sto per dare potranno solo che aumentare!

leggi di più 0 Commenti

Identità e visioni

Qual è la prima immagine che vi appare se dico Architettura? Per molti di voi, inclusa me, l'Architettura è un qualcosa di grande, imponente, strano e a volte anche volgare, qualcosa messo lì per attirare l'attenzione, senza alcuna delicatezza, senza dolcezza o sensibilità.

Pensate mai che architettura e natura possano coesistere? Possano migliorarsi a vicenda? In un mondo in cui l'architettura di cui si parla maggiormente è quella più volgare ed esibizionista io ho deciso di parlarvi si semplicità e bellezza, lo faccio con un intervista a Marcello Corti, che con il suo progetto ha riportato l'architettura alle sue origini e al suo scopo, servire la natura e le persone. Per info e contatti, ecco i siti web di Montisola in Mostra e Mc Archi Studio.

leggi di più 0 Commenti

I 4 consigli per i giovani al top

Si sa, all'inizio di una nuova carriera non è tutto rose e fiori (in realtà nemmeno a metà o alla fine), clienti su cui fare colpo, eventi in cui distinguersi e farsi notare, continue trasferte e spostamenti che nemmeno la pallina della Williams rimbalza così bene.. Tutto questo con uno stipendio iniziale che solitamente delude le aspettative, un bell'investimento insomma, ma chi non ha una famiglia a cui appoggiarsi o uno sponsor come fa?

Vi consiglio quattro siti che potrebbero diventare un'ancora di salvezza, alcuni molto famosi, altri meno conosciuti. Possono essere utili a tutti indistintamente dal lavoro che si svolge, buona lettura!

 

Partiamo con il più conosciuto in Italia, Blablacar, continui viaggi noiosi da nord a sud? Niente panico, con Bla bla car potete risparmiare e divertirvi, vi basterà iscrivervi, scegliere una tappa di partenza e una d'arrivo, potete completare il vostro profilo scrivendo che musica vi piace, se vi piace chiacchierare, se siete fumatori o meno, in questo modo troverete altre persone che cercano un passaggio, oltre al costo della benzina che sarà diviso tra i passeggeri, e per voi sarà un grosso aiuto economico, potrete conoscere nuove persone e magari chissà, avere nuovi spunti lavorativi.

 

Apro una piccola parentesi, le ragazze spesso temono di viaggiare con queste modalità, per esperienza personale posso dirvi che è molto sicuro, le persone che ho incontrato erano tutte simpaticissime e abbiamo trascorso ore piacevoli, ridendo e scherzano, si corre lo stesso rischio a prendere un treno a mio parere.

leggi di più 4 Commenti

Qual è il trucco per diventare uno chef stellato? Eccolo svelato...

Per chi non lo sapesse, sono una di quelle fanatiche della cucina, anzi della buona cucina (sto già preparando il menù per Natale, con sorpresa di tutti i miei parenti).

Mi piace perdermi nei profumi, nei colori e nei sapori di questa pratica così antica. Cucinare è da sempre fondamentale in ogni cultura, cercare sapori buoni per la bocca e belli per gli occhi, creare nuovi piatti ed esplorare nuove terre, sono i motivi che mi spingono a cucinare. Una citazione di Virginia Woolf che riassume bene questo concetto è: "Non si può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non si ha mangiato bene." Per questi motivi e per questa mia grande passione ho deciso di parlarvi di Fanceat.

leggi di più 0 Commenti

Siete pronti per un day-trip?

Bene allora partiamo subito, in dodici ore vi farò visitare Bergamo e le sue meraviglie.


h 10.00 Partiamo con una buona colazione? Perchè non vi fermate da B come Bontà? Una pasticceria giovanissima e molto innovativa, troverete solo prodotti fatti a mano e freschissimi! Fermatevi a provare i nuovi macarons limone e zenzero o mela verde, perfetti per questa stagione, se le temperature sono troppo alte, ghiaccioli di frutta, ovviamente hand made e stecchi ricoperti golosissimi. Visitate la pagina Facebook di B come bontà.

leggi di più 0 Commenti

Profumo di pesca

Giulia è una ragazza con un bel sorriso, 25 anni, amante della musica e del mare, e ora voi mi direte "Cosa c'è di nuovo?" Beh di nuovo c'è molto... C'è una scelta diversa, una scelta consapevole di canalizzare le emozioni in una matita, Disegnare l' amore e le complicazioni a cui può portare, una scelta coraggiosa in una realtà bigotta ma esplicita in modo volgare. L'amore vissuto con la dolcezza e con la delicatezza che solo una ragazza così giovane può possedere.

Raccontaci di te, da quanto disegni? Quando e come nasce la tua passione?
Premetto che parlare di me non mi risulta così facile. Non sono mai stata troppo brava con le parole, forse è proprio questo il motivo per cui stringo fra le mani matite da quando ho quattro, cinque anni. Non so spiegarti oggettivamente e concretamente da dove nasca questa passione; forse da mio padre che quando non sapeva come occupare il nostro tempo mi spingeva a colorare. Già, forse arriva più o meno da li.

leggi di più 0 Commenti

Come distrarsi dal caldo a luglio

Finalmente il caldo e il sole sono arrivati! Ecco alcune proposte per vivere al meglio questi giorni pre-vacanze senza stressarsi troppo!!

- Dal 28 al 31 luglio svagatevi con il festival degli artisti di strada nella splendida cornice del lago di Sarnico. Artisti provenienti da tutto il mondo si esibiranno nella città di Sarnico e dintorni, si può passeggiare sulla riva e godere dello spettacolo che offre la natura, preparare un buon pic-nic oppure bersi uno spritz tutti insieme in uno dei tanti localini che costeggiano la riva. Sito web: Sarnico Busker festival.

leggi di più 0 Commenti

Scopriamo l'arte: Giorgio Prezzati e Daily Nose

Oggi su iLobyBlog abbiamo un'intervista esclusiva a Giorgio Prezzati, artigiano bergamasco figlio d'arte che ha appreso le arti del restauro principalmente dal padre Adriano Prezzati e da altre botteghe artigianespecialmente nell'ambito del restauro ligneo. La sua manualità d'altri tempi ed il continuo aggiornamento sulle tecniche e i prodotti più moderni lo rendono un'eccellenza nell'ambito del restauro.

 

Come convive la tua arte con il tuo lavoro?
La mia arte trae, convive e si scontra con il mio lavoro. Indubbiamente la mia tecnica è derivata dalla mia esperienza lavorativa come restauratore, certamente in molteplici situazioni le due realtà convivono traendo opportunità l'una dall'altra. In altrettante insopportabili situazioni le scansioni temporali imposte dal lavoro stridono e trovano duro scontro con la dilatazione del "non tempo" generato dalla mia necessità di esprimermi.

leggi di più 1 Commenti

E' arrivata l'ora di rilassarsi!

Con questo stile di vita così frenetico, rilassarsi è ormai diventato un lusso. Lusso che però ci meritiamo, a maggior ragione se passiamo ore e ore della nostra vita a lavorare!

 

Hotel Villa Luisa
Uno splendido percorso benessere nell' incredibile cornice di San Felice del Benaco (BS), ci si può coccolare sorseggiando uno spritz immersi nelle vasche idromassaggio, oppure rilassarsi nelle vasche saline, con acqua calda, cascata e panche riscaldate, e perché no terminare nell' eco sauna al sale marino. Insomma le proposte sono moltissime e se non vi bastasse potete cenare all' interno del ristorante Acquadolce, assaggiando i piatti locali a base di pesce, per concludere la giornata si può visitare il paese ricco di dimore storiche, chiese antiche e castelli. Se passate da quelle parti non dimenticatevi di isola Borghese, una piccola, anzi piccolissima isoletta che tutto il mondo ci invidia, citata da Dante per la sua bellezza merita di essere visitata!
Sito web: Hotel Villa Luisa
leggi di più 0 Commenti

Eventi e mostre da non perdere a giugno

Al palazzo della ragione fino al 5 giugno, la splendida mostra fotografica di Herb Ritts, l'eccentrico fotografo delle grandi celebrità hollywoodiane con un'esposizione di cento fotografie.

Nonostante Ritts sia un fotografo glamour le sue foto hanno quel tocco in più, profonde e intime, sembrano scavare nel profondo di cantanti, modelle e attori di fama mondiale.

Tra i nomi più noti troviamo Naomi Campbell, Madonna, Tom Cruise. Per info: Comune di Milano.

leggi di più 0 Commenti

SCOOP: abbiamo trovato Alice nel Paese delle Meraviglie!

Ciao! Mi chiamo Alice, ho venticinque anni e vivo a Bergamo, una delle mie più grandi passioni è la scrittura, mi piace anche cucinare, leggere, viaggiare, amo lo sport, uscire, divertirmi, insomma come avrete capito sono una tipa energica!

 

Spero di intraprendere un viaggio emozionante insieme a tutti quelli che mi leggeranno!

leggi di più 0 Commenti