Sport & Motors


Il quarto capitolo sarà come i tre precedenti? Un resoconto su come potrebbe andare questa stagione NBA

È iniziata la nuova stagione NBA e la domanda è obbligata: «Ancora loro?».

Perché se tutto fa pensare ad una quarta finale consecutiva tra i campioni in carica di Golden State e Cleveland, è anche vero che molte squadre, soprattutto a Ovest, si sono decisamente rafforzate. E alla prima partita Houston ha pure battuto i detentori dell'anello. Ognuno ha la propria trilogia di riferimento, con protagonisti eroi western (la trilogia del dollaro, Sergio Leone e Clint Eastwood), supereroi (Batman), o mafiosi (Il padrino). La nostra si chiama Finali NBA (2015, 2016 e 2017) e vedono come protagoniste assolute Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers.

leggi di più 0 Commenti

Volare ad Aerogravity Milano

“Caro iLobyblog, aggiungi nella mia sezione della pagina Chi Siamo la frase

 

«Ho fluttuato nell’aria grazie ad Aerogravity».

 

Non te lo chiedo gentilmente, lo esigo.

Se non lo farai, non scriverò un post sulla mia esperienza di volo nel simulatore di caduta verticale più grande al mondo, né darò informazioni utili per chi volesse provare Aerogravity.

leggi di più 0 Commenti

Bentayga: novità in casa Bentley!

Foto tratta da Wikipedia
Foto tratta da Wikipedia
leggi di più 0 Commenti

Bentley, che passione!

leggi di più 0 Commenti

Le rivoluzioni per finta

Giorni di fuoco per il calcio nostrano. Tra le parole incendiate di chi solleva giuste preoccupazioni sull’entrata in gioco del Var e tra le fiammanti candele di Lotito che si fa cantar nella sua radio “Happy birthday Mr.President”, che forse anche la Monroe se fosse ancora in vita storpierebbe in “Mr.Resident” per lui che ha blindato la sua residenza a Formello ma a Roma non c'è! Però non perde occasione per dichiarare che lui non festeggia perché prima deve pensare alla squadra!

leggi di più 0 Commenti

Higuain non è il miglior bomber in Italia: la prova

Il 15 maggio 2016 la Serie A 2015-2016 si è conclusa. Questa stagione è stata molto combattuta ed incerta nelle prime fasi, con l’avvicendarsi di Roma, Inter, Fiorentina e Napoli in testa alla classifica, ma con la vittoria finale a pannaggio della Juventus, pentacampione di Italia nell’ultimo lustro.

In questo giorno i tifosi italiani hanno rivolto un malinconico saluto ed un vigoroso applauso ad alcuni dei migliori cannonieri degli ultimi 10 anni della massima serie italiana, che dopo una carriera meravigliosa hanno giocato la loro ultima partita: Di Natale, Klose e Toni.

leggi di più 0 Commenti

Dreaming doesn't cost anything #‎Leicester‬ is Champion

 L'istantanea che vale il campionato dei questa indimenticabile storia è datata domenica 17 Aprile 2016,minuto 94 su calcio di rigore ‪#‎Ulloa‬,uno degli uomini simbolo della squadra vincitrice della Premier League,il Leicester Fc,realizza il goal che regala il pareggio finale alle truppe di Claudio Ranieri. Già,quel Claudio Ranieri additato sempre come l'eterno sconfitto,uno dei perdenti piu' famosi in circolazione.
Impossibile non rivivere quel Roma Sampdoria del (guarda a caso) 26 aprile 2010,quando in un Olimpico pronto a vincere lo scudetto,dopo aver dominato il primo tempo ed essere passati in vantaggio,nella ripresa perdono partita,primato,del campionato e testa: da +1 a - 2 sulla grande Inter di Mourinho,quella del celebre triplete. 
leggi di più 5 Commenti

Leicester: una Cenerentola vincente

Ranieri e Vardy: campioni con il Leicester
Ranieri e Vardy: campioni con il Leicester

Il calcio italiano è in festa: dopo una lunga corsa solitaria, il Leicester di Claudio Ranieri, Jamie Vardy e Riyad Mahrez è campione di Inghilterra!

Dopo 4 anni di digiuno (e l'impresa di Roberto Mancini con il Manchester City), un altro allenatore italiano riesce a vincere la Premier League alla guida di una squadra inizialmente poco quotata e che anche per questo motivo è riuscita a guadagnarsi le simpatie del mondo sportivo e non.

leggi di più 0 Commenti

Josè Mourinho: futuro in Siria

I telegiornali e le agenzie stampa mondiali parlano spesso della Siria, dilaniata dalla guerra che sta costringendo milioni di suoi abitanti ad emigrare in Europa.

Poco avvezza alle cronache calcistiche e mai presente ai mondiali di calcio, la Siria vuole conquistare la qualificazione a Russia 2018, nonostante il suo ranking sia basso (123° posto).

leggi di più 0 Commenti